Dodici precauzioni basilari per ridurre al minimo l’esposizione alla radiazione durante l’uso del telefono cellulare

 

  1. Limita l’uso del telefono alle chiamate strettamente necessarie, e contieni la conversazione al massimo di sei minuti, che è il tempo necessario all’organismo per recuperare.  Usa un apparecchio “a mani libere” e tieni l’apparecchio distante dal corpo più di 20-30 cm al fine di ridurre l’esposizione del tuo organismo alla radiazione.
  2. Non portare il telefono direttamente a contatto col tuo corpo, nemmeno se è in stand-by, e non usarlo a meno di un metro di distanza da un’altra persona, al fine di ridurre l’effetto della radiazione “passiva”.
  3. Le persone sotto i quindici anni di età non dovrebbero usare per nulla un telefono mobile, perché sono ancora nella fase dello sviluppo. Con il loro basso peso corporeo, la radiazione è più dannosa, soprattutto per il cervello, indebolendo la Barriera Emato Encefalica (BBB, Blood-Brain Barrier) e gli organi della riproduzione (ovaio, testicolo) ecc.
  4. Ogni persona anziana dovrebbe essere scoraggiata dall’impiego del telefono mobile, come chiunque altro sia in condizioni precarie di salute (la radiazione indebolirebbe ulteriormente il suo organismo), e qualunque donna gravida. La radiazione a micro-onde è facilmente assorbita dal liquido amniotico in cui stanno l’embrione e poi il feto.
  5. Usa il telefono solo in condizioni di ricezione ottimale: non usarlo in uno spazio confinato, come l’ascensore, un sotterraneo, una stazione sotterranea, un camper, ecc. In queste situazioni, la forza del segnale, sia in uscita, sia in entrata, è molto maggiore, cosicché la radiazione è molto più intensa.
  6. Non usare il telefono mobile mentre sei a bordo di un veicolo in movimento, compresi il treno, l’autobus, ecc., poiché la sua antenna è costantemente alla ricerca di un contatto usando la massima forza del segnale, e la radiazione del segnale, sia in uscita, sia in entrata, sarà intensificata.
  7. Non usare il telefono mobile mentre sei in un veicolo, nemmeno quando esso è fermo. Un contenitore di metallo produce un effetto di “gabbia di Faraday”, che esalta la nocività della radiazione, riflettendola non solo sul corpo della persona che sta telefonando, ma anche su quello degli altri passeggeri, soprattutto dei bambini. Pertanto è essenziale uscire dal veicolo per fare una chiamata.
  8. Non tenere il telefono mobile acceso a lato del letto durante la notte, perché’ anche quando è in stand-by è in contatto con il telefono (ripetitore) più vicino ed emette radiazione ad intervalli regolari.
  9. Fornisciti preferenzialmente di: (a) un telefono mobile con la minima regolazione possibile SAR (Specific Absorpion Rate per la radiazione delle micro-onde per i tessuti del corpo umano). Il limite di regolazione è 1,1 W/kg per l’orbita oculare e per la guancia; (b) un telefono munito con un’antenna esterna, perché, anche se meno elegante, un’antenna omni-direzionale tramette con la massima efficienza e pertanto impiega un segnale più debole di quello dell’antenna incorporata. L’importanza dell’eleganza è un fattore che viene dopo la salute.
  10. L’uso di un telefono mobile dovrebbe essere evitato da chiunque avesse oggetti metallici all’interno o vicini al capo, magnetici o amagnetici, come otturazioni odontoiatriche in amalgama e ponti dentali, placche metalliche, viti, ganci, ornamenti del corpo, orecchini, occhiali con montature metalliche. Lo stesso suggerimento vale per coloro che usano mezzi per camminare, sedie a rotelle, stampelle metalliche, con la finalità di evitare un incremento della radiazione attraverso i fenomeni di riflessione, amplificazione, risonanza, ri-emissione passiva ecc.
  11. Fa uso di mezzi protettivi per schermare il tuo organismo contro la radiazione, quali un telefono metallico con involucro, tessuti protettivi o una fodera contro la radiazione, fogli metallici di rivestimento, vernici anti-radiazione, ecc., tutti dispositivi che siano stati collaudati per la loro azione protettiva.
  12. Fa il maggior numero possibile di chiamate telefoniche usando un telefono fisso che non emette radiazione, e che spesso può essere impiegato gratuitamente senza limiti di tempo via Internet, anche per chiamate telefoniche con l’estero.

 

Traduzione di Giancarlo Ugazio

dell’originale ricevuto da Next-up-news

06.06.2011