Rinviato il processo Marlane per gli impegni dell'avv. Ghedini

RINVIATO IL PROCESSO MARLANE

PER GLI IMPEGNI DELL’AVV. GHEDINI

 

Pietro MARZOTTO e gli altri 12 imputati sono difesi anche da Piero Giarda (Confindustria), dal senatore Pietro Calvi (responsabile giustizia del PD e ora eletto alla Corte Costituzionale dal Parlamento), hanno ottenuto dal Tribunale di Paola il rinvio della causa che vede alla sbarra i 13 imputati al prossimo 16.10.2010, nella giornata di sabato, perché dal lunedì al venerdì ci sono gli impegni in Parlamento.

Il processo vede impegnato anche l’Avv. Ezio Bonanni, al fianco del nostro coordinatore regionale, Luigi Pacchiano, vittima della Marlane, esposto ad amianto e ad altri cancerogeni, nella fabbrica della morte, e la nostra Associazione reagisce all’assordante silenzio ed al consociativismo trasversale con una chiamata alla mobilitazione delle forze sane.
Saremo vigili e attenti, per chiedere giustizia per le vittime dell’amianto e degli altri cancerogeni in quella fabbrica della morte, come in ogni luogo d’Italia.


Roma, 14.10.2010


Sig. Aldo Guerrera
Presidente Osservatorio Nazionale Amianto

Download
Comunicato in formato Word
14-10-2010_Comunicato_ONA.doc
Documento Microsoft Word 904.0 KB